PROSSIMI EVENTI 


 2022

30 agosto
Conferenza di presentazione (Via Zoom).
23 settembre
Inizia ill nostro viaggio

 



LABORATORIO ALCHEMICO DI 5 LEGGI BIOLOGICHE

Un giorno, quattro professionisti del benessere s’incontrano e decidono di lasciarsi alle spalle il mondo, così come lo avevano concepito fino a quel momento. Nasce così l’esperienza 5 LaBlchemico: il laboratorio alchemico di 5 Leggi Biologiche.

Così è iniziata questa avventura. Ancora prima del periodo che verrà ricordato negli annali come la “pandemenza”: momento storico in cui l’essere umano ha seriamente rischiato di lasciare il suo posto ad un ammasso di carne spersonalizzato; utile ingenuo funzionale alle mire eugenetiche, di transumanesimo sempre più evidenti, di un’elite disumana!


Un periodo in cui l’obbligo istituzionale di tenere la faccia coperta con una mascherina, ha fatto calare la maschera al potere, permettendoci di vederlo bene in faccia!

Nonostante le limitazioni del caso, i quattro protagonisti di questa storia non si sono persi d’animo. Anzi, hanno tratto linfa vitale dalla situazione contingente, attingendo a risorse e ispirazioni sopite fino ad allora.

Divertimento per chi è curioso di conoscere e divertimento per chi è intento a passare tali informazioni.

Così è nato un modo di preparare gli incontri, (non più corsi o formazione), tra esseri umani improntato sul gioco e sull’esperienza diretta. Partecipando all’apprendimento con rappresentazioni e scenette, enfatizzando la percezione emotiva legata all’aspetto organico che stiamo affrontando.

Questo modus operandi favorisce una comprensione, cioè un fare propria l’esperienza conoscitiva, dell’immenso capolavoro unico che ognuno di noi, esseri umani, rappresenta, con il suo impeccabile funzionamento bio-logico.


DIVERTIAMOCI IMPARANDO

L’idea è stata: “Perché non proviamo a portare le 5 Leggi Biologiche e la Quantica ad un livello accessibile ai più?”. Questa domanda ci ha permesso (e bene si, sono uno dei quattro!) d’individuare ciò che non aveva funzionato, fino ad allora, nella divulgazione di queste conoscenze. Cioè, ci ha fatto vedere le tentate soluzioni che mantenevano il problema: l’omologazione a schemi istituzionalizzati. Tali schemi non lasciano spazio al divertimento come base per l’apprendimento.